Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

mercoledì 31 agosto 2016

Jones e altre storie. Book signing con Franco Matticchio

Matticchio_Jones_300dpiweb
 
Giovedì 1 settembre 2016, book signing con Franco Matticchio, il più grande tesoro nascosto del disegno italiano, in occasione del suo nuovo libro “Jones e altre storie” edizione Rizzoli Lizard, in Galleria Carla Sozzani alle 18.30.
Il signor Jones non è un gatto ma ci va molto vicino. Ha una benda sull’occhio, ma non è un pirata. Ama dormire, ma con i cuscini ha una relazione parecchio complica- ta. Le sue avventure, a metà tra Walt Disney e Samuel Beckett, sono una lettura di culto per veri gourmet del fumetto e vengono qui proposte per la prima volta in un unico volume. Arricchite da illustrazioni e inediti, le storie di Jones gettano luce sull’umbratile mondo del suo creatore, accompagnato da un dizionarietto “da Adamo a Zilioli” dove si legge, per esempio, alla lettera J: Jones, il protagonista disincantato di storie apparentemente senza senso, una volta è finito addirittura in prigione per sbaglio. Non parla quasi mai. Non è un gatto.
Franco Matticchio (Varese, 1957) Dagli esordi sul “Corriere della Sera” alle eccezionali incursioni sulle testate internazionali di ogni genere, dai primi fumetti su “Linus” fino all’incoronazione della copertina del “New Yorker”, la produzione di Franco Matticchio rappresenta una delle più curiose eccellenze italiane. Le atmosfere cupamente ironiche (o ironicamente cupe) della sua immaginazione fanno dei suoi disegni delle vere e proprie cartoline da una terra sconosciuta eppure stranamente familiare. E la stessa affascinante contraddizione si riflette nella vita di Matticchio, autore di fama internazionale ma uomo ritirato, che in questa occasione ha deciso di raccogliere la sua produzione di illustrazioni (molte delle quali inedite) e tutte le storie a fumetti del suo personaggio a fumetti: il gatto Jones.


Galleria Carla Sozzani
corso Como 10 – 20154 Milano, Italia
tel. +39 02.653531 fax +39 02.29004080

Saraghina Eyewear presenta la nuova capsule ispirata al grande Maestro Fellini

saraghina eyewear
Modello 8½

Cabiria , 8½ e Giulietta sono solo alcuni dei modelli della nuova capsule che Saraghina Eyewear ha realizzato ispirandosi alla vita del grande Maestro Fellini.
L’azienda di Rimini ha dedicato una linea di occhiali al suo più famoso concittadino che ha saputo trasmettere attraverso i suoi capolavori lo spirito seducente e spensierato della vita.
La stessa filosofia che Saraghina vuole comunicare come stile di vita con i suoi modelli colorati, leggeri e spiritosi.
Il modello 8 ½ nasce per celebrare l’ideale felliniano di femminilità. Linee sinuose e decise per un occhiale 100% nylon TR90 con montatura satinata nera con ente flashata blu che regala un’allure misteriosa ed affascinante.
Inconfondibile l’originale pack, un box in metallo simile ad una scatola di tonno, ideale per preservare tutta la freschezza del prodotto. Due diversi formati disponibili in blu e bianco, rotondo per il pieghevole e rettangolare per tutti gli altri modelli.

Santoni: la borsa a sacco con le frange, la It Bag dell'autunno

31_Santoni_FW16-17_grey
 
Le frange, tipiche delle calzature Santoni, diventano elemento chiave anche della borsa cult della collezione A/I 2016-17.
Proposte in nappa a contrasto declinata nelle nuance del bianco, del grigio e del nero, o in alternativa in pelle scamosciata e nappa ton sur ton le frange rendono unica la borsa a sacco firmata Santoni.
 
31_Santoni_FW16-17_black
 
Lo stile e la classe, emblema del mondo Santoni, caratterizzano questa bucket bag rendendola un oggetto indispensabile per la stagione autunnale.
31_Santoni_FW16-17_grey (1)31_Santoni_FW16-17_black (1)